Navigazione veloce
Istituto Comprensivo di Cesiomaggiore BL > L'istituto sulla stampa > Articoli 2014-2015 > Scuole da tutto il mondo al liceo Galilei -Tiziano per il “Rally matematico”

Scuole da tutto il mondo al liceo Galilei -Tiziano per il “Rally matematico”

Il Gazzettino, 3 giugno 2015

Falcade e Sedico, Cesiomaggiore, Ricci e Nievo di Belluno, Limana, Rocca di Feltre e Ponte nelle Alpi: appartengono a queste scuole le classi vincitrici delle finali provinciali del rally matematico transalpino, una competizione matematica tra classi giunta ormai alla sua 23^ edizione e ospitata la scorsa settimana dal Liceo Galilei- Tiziano diventato sede provinciale della competizione.
Una prova, il rally, che privilegia il lavoro di gruppo piuttosto che quello individuale e che ha via via acquistatoun sempre più marcato carattere internazionale come testimonia l’adesione, quest’anno, di scuole rappresentanti di Algeria, argentina, Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo e Svizzera.
Quest’anno le classi finaliste hanno avuto a loro disposizione poco meno di un’ora per risolvere nei migliori dei modi sette problemi, veri e propri rompicapo che avrebbero messo in difficoltà non pochi adulti.  Per ciascuno di essi ai ragazzi è stato chiesto di indicare la soluzione e di spiegare la strategia impiegata per raggiungerla. E nell’ambito di ciascun gruppo è avvenuto quel piccolo miracolo di coesione che ha poi portato al risultato di squadra. Condito anche da una buona dose di entusiasmo, nonostante si trattasse di matematica, non di un quiz. Al termine della manifestazione, in un tripudio di acclamazioni, gli insegnanti hanno infine proclamato le classi vincitrici che fra le scuole primarie sono state Falcade e Sedico a pari merito per le classi terze, per le quarte Falcade ha staccato di un solo punto Bribano; per le quinte Cesiomaggiore, seguita da Bribano. Fra le scuole medie hanno invece prevalso  per le classi prime la 1E della Ricci di Belluno, seguita dagli altri finalisti, la 1A di Ponte nelle Alpi e la 1E della Rocca di Feltre; per le seconde ex aequo la 2A di Limana e la 2B della Nievo di Belluno, seguite dalla 2B di Pedavena; per le terze la 3C di Ponte nelle Alpi; le altre finaliste erano la 3B e 3C di Castion.
Le prove delle classi vincitrici verranno ora confrontate con quelle provenienti dal resto d’Italia e dagli altri Paesi che partecipano alla manifestazione. (g.s.)

 

Non sono previsti commenti alla pagina