Navigazione veloce
Istituto Comprensivo di Cesiomaggiore BL > News > Cl. 1^ e 2^ di Nemeggio a lezione su semi e farine con Slowfood

Cl. 1^ e 2^ di Nemeggio a lezione su semi e farine con Slowfood

Nuovo appuntamento per  gli alunni di Nemeggio con lo Slow Food feltrino. Giovedì 11 aprile, la sig. ra Elisa Colle, rappresentante dello Slow Food e imprenditrice agricola, si è presentata alle classi prima e seconda della scuola con un cesto carico di barattoli dal contenuto vario e colorato, che subito ha incuriosito tutti. Il più attento dei bambini  ha notato che un tavolo in aula era stato apparecchiato con una tovaglia antica ed è iniziata così la lezione. Dal cesto sono infatti usciti i tanti semi della nostra tradizione, come il fagiolo gialet, il bonel di Fonzaso, la bala rossa,  ma anche le farine di noci e di mais sponcio.  La sig. ra Elisa ha fatto notare come, tra gli altri, ci fossero anche quelli di una pianta  che tanto si coltivava ma che, ormai, non si conosce più: la canapa.  Ha spiegato che, con una particolare lavorazione, le nonne di un tempo ottenevano un filo  speciale, molto resistente, utilizzato per le vele delle navi veneziane, ma anche per fabbricare tovaglie, come quella esposta, canovacci e lenzuola. La sig.a Elisa ha svelato poi alcuni trucchi di coltivazione per far crescere piante rigogliose. I bambini li hanno subito messi in pratica, poiché a ciascuno è stato dato il compito di seminare e coltivare un girasole. Finito tale lavoro, non poteva mancare  la merenda genuina  che la sig. ra Elisa ha fatto  tempestivamente uscire dal suo prezioso cesto. Grazie alla disponibilità dei rappresentanti dello Slow Food feltrino, coordinati da Nicoletta Bortolin, gli alunni della scuola primaria di Nemeggio  continuano così il  percorso  di conoscenza delle risorse, alimentari e non, della nostra tradizione.

Non sono previsti commenti alla pagina

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi